Mobilità e nuovi serviziUsato a noleggio, una nuova opportunità
noleggio usato changemobility

Usato a noleggio, una nuova opportunità

Fino a qualche anno fa un’automobile che terminava il suo ciclo di noleggio (dai 12 ai 48 mesi), veniva generalmente rivenduta all’asta sul mercato dell’usato.
Nelle scorse settimane vi abbiamo già parlato di come l’attuale contesto di crisi produttiva abbia portato i grandi player del settore a rivedere la propria strategia, oltre alla rivendita diretta un’altra soluzione sta prendendo piede negli ultimi anni: il noleggio dell’usato.

Le società di noleggio, per soddisfare una crescente domanda e per far fronte alla carenza di veicoli, agiscono su due fronti:

  • Acquistano auto usate sul mercato
  • Rimettono a noleggio veicoli che hanno terminato il ciclo di noleggio da nuovo

Il noleggio di veicoli usati rappresenta una nuova opportunità per le aziende di noleggio e per il cliente finale, per i primi il vantaggio è quello di aggirare la penuria di auto, per il secondo la possibilità di risparmiare noleggiando un veicolo controllato, altrettanto sicuro e immediatamente disponibile.

Come funziona il noleggio a lungo termine dell’usato?

Esattamente come il noleggio del nuovo. Si sceglie un’auto tra le soluzioni proposte e nel canone mensile sono compresi tutti i servizi tipici come il soccorso stradale, le coperture assicurative e le manutenzioni ordinarie e straordinarie. Si tratta di auto generalmente con meno di 24 mesi, poco chilometrate e con un programma regolare di manutenzione.

I vantaggi

Il funzionamento del noleggio a lungo termine dell’usato è estremamente semplice: tutto ciò di cui il cliente dovrà preoccuparsi è fare benzina, gasolio o una ricarica elettrica.

  • Veicoli come nuovi: ogni auto viene minuziosamente controllata da un team di esperti
  • Pronta consegna: i tempi di consegna dell’usato sono decisamente più brevi
  •  Prezzo competitivo: l’usato consente un risparmio medio del 20% sul canone di noleggio

Anche le aziende scelgono l’usato

Quello che nasce come un “prodotto” da destinare ai privati conosce, nel corso degli anni, un’evoluzione nel target di riferimento. Dall’utente privato la domanda scivola verso le aziende fino ad arrivare, nel 2021, ad un 60% del totale dei contratti.

La tempesta perfetta che da oltre due anni sta sconvolgendo, con manifestazioni sempre diverse e imprevedibili, le nostre vite e gli equilibri del pianeta non poteva risparmiare il mondo dell’auto” – commenta Gianluca Barabino, Amministratore Delegato di Ecoprogram Flotte, tra i più importanti player nella fornitura di servizi logistici e complementari al settore automotive. – “la crisi attuale ha però accelerato alcuni processi già in atto da diverso tempo, aprendo alle aziende nuove opportunità. Il noleggio dell’usato, fino a qualche anno fa del tutto ignorato, è ora diventato un asset importante per tutto il settore”.

Per noi il domani è Adesso.

Gianluca Barabino AD Ecoprogram Group